Dal cuore di un cane

Ho trovato queste anonime stupende parole "per caso".

Ma io credo che niente sia "per caso", quindi ve le riporto.

Penso che risuoneranno in molti dei vostri cuori.

 

Testamento di un cane

 

Prima che gli uomini muoiano, scrivono le loro ultime volontà, un testamento, dove donano la loro casa e tutto ciò che hanno a coloro che lasciano.

Se, con le mie zampe, potessi fare lo stesso, questo è quello che scriverei.

Ai poveri e soli randagi io vorrei dare:

– la mia casa felice

– la mia ciotola e la mia cuccia confortevole, il cuscino e tutti i miei giochi

– il grembo su cui mi addormentavo, che io ho amato moltissimo

– la mano che mi accarezzava il pelo e la dolce voce che pronunciava il mio nome

– un rifugio ai cani tristi e impauriti, il posto che avevo nell'amorevole cuore umano, che sembrava non avere confini.

 

Così, quando morirò, per favore non dire:"Non avrò mai più un animale, perchè la perdita e il dolore sono troppo grandi da sopportare."

Invece vai a cercare un cane senza amore, uno la cui vita non gli ha dato gioia o speranza, e dai il MIO posto a lui.

Questa è l'unica cosa che posso donare…

l'amore che ho lasciato dietro di me.